L’agente della Terra di Mezzo

Su “Il Mattino” di oggi, alla pagina di Costume e Società, c’è un articolo bellissimo che parla del mio “L’agente della Terra di Mezzo”.Voglio ringraziare la giornalista Stefania, che ha saputo cogliere a pieno le sensazioni che ho voluto trasmettere attraverso il mio libro, descrivendole con parole che mi hanno commosso.E grazie a chi haContinua a leggere “L’agente della Terra di Mezzo”

L’antico paganesimo Russo

VECCHIO INCANTESIMO “Sarebbe giusto avere la regola di recitare questo incantesimo tre volte al giorno, perché dà un supporto divino molto potente. Gli DEI SONO PROTEZIONE E DALLA PROTEZIONE NASCE LA FORZA, E DALLA FORZA NASCE L’INTELLIGENZA, E DALL’ INTELLIGENZA NASCE LA CONOSCENZA, E DALLA CONOSCENZA NASCE LA VERITÀ, E DALLA VERITÀ NASCE LA GIUSTIZIA,Continua a leggere “L’antico paganesimo Russo”

Una pagana bellezza

Sarebbe interessante capire come si è evoluta questa popolazione, che era l’ultima popolazione occidentale legata al paganesimo. L’articolo è tratto da un articolo de “L’Internazionale” del 2014 Nei dintorni di Joškar-Ola, nella Repubblica dei Mari, un’area rurale della Russia centrale, vive una popolazione di circa 600mila persone di origine finnica. Sono i mari, parlano unaContinua a leggere “Una pagana bellezza”

Quando la fama di Celestina va oltre le mura di casa

La fama di Celestina, oramai, travalica i confini di casa mia. Mi sono dovuto recare dal meccanico per la rottura del parasssi anteriore lato passeggero. Il meccanico, mi chiede di passare dal rivenditore di pezzi di ricambio e di prendere un parasassi completo dello sportellino di ispezione. Immediatamente mi metto all’opera e in pochi minutiContinua a leggere “Quando la fama di Celestina va oltre le mura di casa”

Calendario dall’Impero Romano

✨✨✨19 gennaio ✨✨✨✨✨✨FORNICALIA ✨✨✨ 🔥FESTA IN ONORE DELLA DEA FORNIX🔥 ✨In nome della Dea Fornace, si cuoceva e si offriva la mola salsa alla Dea e il pane alla gente. ✨La festa si protraeva nelle varie zone dell’Urbe fino a fine gennaio. ✨L’usanza di donare il pane si ripeteva anche per la feste di Cerere.Continua a leggere “Calendario dall’Impero Romano”

Lettera da una boomer

Forse le VENTENNI di oggi non hanno mai pensato, che noi della mia generazione ormai nonne:Indossavamo minigonne cortissime, pantaloni aderenti, stivali alti, e non portavamo il reggiseno..Ascoltavamo Led Zeppelin, Who, Beatles, RollingStones, Jimi Hendrix e Janis Joplin“Cavalcavamo” su Mini Cooper e su motofighissimefumato tabacco, bevuto gintonics e whisky..Andavamo a festival musicali in mezzo al fango,Continua a leggere “Lettera da una boomer”

Finalmente è tornato a casa

Sono commosso: dopo circa 1 anno mezzo dal giorno in cui hanno rubato il mio account, sono riuscito, grazie ad un’anima buona che lavora per Meta, a rimettere le mani sul mio profilo. Era il 23 Novembre del 2021, si il giorno del terremoto, quando un hacker, presumibilmente turco, mi rubò l’account, chiedendomi, poi, insistentementeContinua a leggere “Finalmente è tornato a casa”

Sant’Antonio Abate

Oggi la Chiesa celebra Sant’Antonio Abate, da non confondere con Sant’Antonio da Padova. “Sant’Antonio Abate tene ‘o puorco” diceva Bellavista. ” Sant’Antuoni, maschere e suoni”.E il modo per indicare l’inizio del Carnevale a suon di tarantella in tutta l’Irpinia, partendo da Montemarano, patria del Carnevale e della tarantella.Ed eccole qui, amici e amiche dell’Accademia dellaContinua a leggere “Sant’Antonio Abate”

Musica in Storia di un Presidente che si credeva un topo

C’è una dialettica che sottende all’intera narrazione della mia opera, che spesso non viene presa in considerazione, ma che, al contrario, è parte integrante del racconto e , anzi, sottende all’intera vicenda umana del protagonista, Andrea. Si tratta dell’aspetto musicale, ossia della presenza assidua e costante della musica all’interno del racconto. Non si tratta diContinua a leggere “Musica in Storia di un Presidente che si credeva un topo”