Il ciclista di Bucha e l’attivista Russo a Mosca

Durante la seconda guerra mondiale si diceva: Italia Grecia, stessa faccia stessa razza, per indicare la vicinanza storica e culturale di due popoli posti su due sponde opposte del mar Mediterraneo. Oggi possiamo dire la stessa cosa per gli Ucraini ed i Russi: una faccia, una razza. Eppure qualcosa continua a non girare per ilContinua a leggere “Il ciclista di Bucha e l’attivista Russo a Mosca”