Centesimo giorno di guerra

L’Unione Europea ha incluso il fondatore di Yandex, Arkady Volozh, così come il capo del consiglio di amministrazione del National Media Group, Alina Kabaeva, nelle sue liste di sanzioni. Informazioni in merito sono apparse sulla Gazzetta ufficiale dell’Unione europea. Secondo i media, Kabaeva è l’amante e la madre dei figli del presidente russo Vladimir Putin.

Nella “lista nera” aggiornata dell’UE ci sono anche la moglie del portavoce del Cremlino Dmitry Peskov Tatyana Navka, i loro figli Nikolai e Lisa, il figlio del “cuoco di Putin” Yevgeny Prigozhin Pavel, il capo del Roskomnadzor Andrey Lipov e l’uomo d’affari russo Eduard Khudainatov , che, secondo i documenti, è il proprietario ufficiale dello yacht “Scheherazade” di Putin e dello yacht del miliardario russo Suleiman Kerimov “Amadea”.

https://op.europa.eu/en/publication-detail/-/publication/a6f8eb36-e337-11ec-a534-01aa75ed71a1/language-en/format-PDF/source-258813294

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: