Finalmente è tornato a casa

Sono commosso: dopo circa 1 anno mezzo dal giorno in cui hanno rubato il mio account, sono riuscito, grazie ad un’anima buona che lavora per Meta, a rimettere le mani sul mio profilo. Era il 23 Novembre del 2021, si il giorno del terremoto, quando un hacker, presumibilmente turco, mi rubò l’account, chiedendomi, poi, insistentemente un riscatto in bitcoin. Riuscii a non cedere e lasciai andare il mio account storico. Tutto questo fino a quando Alfredo, un genio del Sud che lavora per Meta a Londra, è comparso sulla mia strada ed ha fatto il miracolo. Per questo, e non solo per questo, gliene sono infinitamente grato.
L’account ovviamente è stato violentato in tutto: non ci sono più foto e non ci sono più storie. I follower sono scesi da 56 mila a 42mila, insomma è debilitato, ma è tornato a casa e questo è quello che conta.
La prima foto che pubblico è questa, perché rappresenta il viaggio, ed è l’incipit del nuovo percorso che ho intrapreso e che porterà tante belle novità.
Stay tuned!
Ora lo smacco più grande è se cominciate a seguirmi. Cercate CURARO su instagram e cliccate su Segui!
Seguite, seguite, seguite…. Diamo uno schiaffo morale all’hacker turco!
Grazie

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: