Il fascino nazi-comunista.

C’è un dittatore sanguinario, nazi-zarista, criminale di guerra, che invade un Paese libero, distrugge, rade al suolo le città, costringe gli esseri umani a vivere negli scantinati, uccide bambini, stupra le donne, manda a morire 200 mila suoi uomini, deporta i bambini strappati alle loro madri, minaccia la guerra nucleare, dichiara finita perché imbelle, la democrazia, si allea con un dittatore comunista, che si è auto nominato capo, per la terza volta, all’unanimità, sotto i simboli di Stalin, dittatore sanguinario russo,
e l’Occidente cosa dovrebbe fare, secondo un manipolo di occidentali indecenti, che amano la libertà per loro stessi ma il nazi- comunismo per gli altri? Cosa deve fare l’Occidente? L’Europa?
Arrendersi!
Dare ragione a Xi-Putin.
Esaltare il “Piano di Pace” dell’aspirante Stalin cinese, che va in soccorso con il realizzato Hitler russo.
Piano di “Pace” che significa: ci siamo presi un terzo di Ucraina e ce la teniamo. Punto.
Vi abbiamo dimostrato che siamo in grado di prenderci quello che vogliamo, quando vogliamo, come vogliamo, ammazzando, stuprando, deportando, chi vogliamo e ve la tenete. Punto.
La prossima volta stendeteci un tappeto rosso che vi conviene. Punto.
Abbiamo dimostrato che il mondo delle dittature nazi- comuniste è unito, superiore, capace di sottomettere 5 miliardi di persone e di intimidire, sopraffare, sbeffeggiare, con professionisti della propaganda russa e cinese in Occidente, milioni di uomini liberi americani ed europei.

Professionisti per amore o per per fascinazione o per inettitudine o altro, capaci di dire che l’eccidio ucraino di Putin, in realtà, sarebbe di Biden. O dell’Europa.

Li vedi, i Travaglio, le Gruber, le Berlinguer, i Conte, i Floris, gli Orsini, li vedi.
Hanno gli occhi lucidi di fronte all’abbraccio nazi- comunista Xiputinista.
Vogliono la Pace figlia della sopraffazione criminale.

Loro, loro, che vogliono la democrazia italiana sottomessa alle Procure e che pero svillaneggiano la Corte di giustizia internazionale che dichiara criminale Putin.

Di fronte ai nazi comunisti loro si eccitano, provano sensazioni straordinarie, convulsioni amorose che non hanno provato nemmeno per Di Pietro e Davigo.

Ma vedi anche i Liguori, le Palombelli, sotto contratto a Mediaset, che non resistono al fascino delle Dacie russe, che non hanno visto, ma che evidentemente le sono state raccontate molto bene.
Amen.

(Sergio Pizzolante)

Pubblicato da Giuseppe Tecce

Scrittore di saggi e romanzi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: