Si vota domenica!

Berlusconi non deve chiedere scusa agli italiani, ma all’umanità intera.
Finora non mi ero pronunciato, ma ora due parole le voglio dire.
Domenica si vota, e sarà un voto importante, nonostante sia stata una delle campagne elettorali più brutte ed insignificanti della storia.
La prima cosa che voglio dire a tutti i miei amici e non, è di andare a votare. Votare significa esercitare la democrazia anche se con una legge elettorale che fa schifo.
E ricordate che votare a destra significa far piombare il nostro paese nel medioevo, senza diritti per i più deboli, per le donne e per tutti coloro che rappresentano, a loro modo di vedere, delle diversità. A sinistra nemmeno ci sono personaggi di spicco, ma vi sono persone aperte al dialogo, attente all’ambiente ed ai diritti di tutti.
Basta ascoltare le stronzate che ha detto Berlusconi, che, tra quelli di destra, viene considerato il moderato. Immaginate solo cosa possano avere in testa quegli altri due estremisti.
Quindi andate a votare… Votate a sinistra. E se questa sinistra non vi dovesse piacere, votatela lo stesso, che l’alternativa sarebbe il dispotismo, per non usare un’altra parola che mi fa rabbrividire.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: