La Campania!

In un viaggio un turista domanda ad un altro turista :-Ciao di dove sei? L’altro risponde:-Della Campania E il signore gli dice:-la Regione del crimine, della camorra, di chi non lavora, dei ladri, ecc ecc Il napoletano gli risponde sereno:-Scusi, lei è camorrista ? E il turista sorpreso:-No, io no, perché? Perché se fosse sportivoContinua a leggere “La Campania!”

Il Portiere? Lo Voglio!

Parte la campagna del: Lo Voglio!Lo voglio perché è un libro di narrativa contemporanea.Lo voglio perché rappresenta la società italiana bene sue mille sfaccettature.Lo voglio perché lo si può leggere sotto all’ombrellone, in montagna, e a casa. Praticamente ovunque.Lo voglio perché non ha preclusioni di natura ideologica.Lo voglio perché è avvincente.Uno spaccato della società italiana,Continua a leggere “Il Portiere? Lo Voglio!”

Ancora in offerta: l’agente della Terra di Mezzo

I luoghi di: L’Agente della Terra di Mezzo.  Scoprili nel libro!Per una settimana l’ebook di L’Agente della Terra di Mezzo sarà disponibile sul sito http://www.bookabook.it  con uno sconto del 20%. Il codice da utilizzare al momento dell’acquisto è PROMOFLASH

La denazificazione nazista di Putin…. Agghiacciante

L’editoriale di oggi di Ernesto Galli della Loggia spiega bene Putin.È, l’articolo, un ulteriore tassello per far capire a quelli che dicono che “non bisogna umiliare Putin”, che basta dargli mezza Ucraina e facciamola finita, che la NATO non deve abbaiare, che ha ragione il Papa, che adesso santificano Kissinger alla tenera età di 100Continua a leggere “La denazificazione nazista di Putin…. Agghiacciante”

L’Agente della Terra di Mezzo in promozione ancora per poco!

Cos’è la terra di mezzo se non l’essenza stessa delle cose,La terra dell’osso di Rossi Doria che da osso morto diventaverde di vita e azzurro di libertà. La terra di mezzo è la terradi mezzo a tutto, tra i monti lucani e quelli dell’alto casertano,lontana dai mari ma al centro tra i due mari. LeContinua a leggere “L’Agente della Terra di Mezzo in promozione ancora per poco!”

Metti un pomeriggio, così, d’improvviso

E poi, così, all’improvviso, ti mandano questo :“I miei complimenti: con poche semplici parole hai descritto una natura umana malvagia, falsa che, per apparire, finge di essere dispiaciuta per l’Ucraina, mentre in realtà gode per ogni morte, per ogni bombardamento … E quanti ce ne sono così, di questi “patrioti” falsi, che sanno mascherarsi bene”.